Esperienze sulle bancarelle

Vuoi organizzare la tua bancarella WWF, ma non sai bene come funziona? Abbiamo raccolto le esperienze di alcuni bambini che ne hanno già organizzata una.
Leggile e prepara subito la tua bancarella!

2019

Standaktion 2019

Marta e i suoi amicisettembre 2019

Marta, Matilda, Liv, Mena, Hanna, Mauro, Serino ed Enio hanno organizzato una bancarella in occasione di una vendita di abiti di seconda mano per bambini. Hanno realizzato con le loro mani molti degli oggetti in vendita. Non solo mandorle tostate, ma anche saponette, spille di perline, bracciali e magneti fatti con le foglie autunnali. In totale, sono riusciti a raccogliere 360 franchi per gli oceani, per il mare e per tutti gli animali.

Anna e le sue amicheagosto 2019

Sabato 18 agosto, Anna insieme alle sue amiche Elin, Emelie, Lorena e Binia hanno organizzato una bancarella WWF in occasione della festa di quartiere. Oltre a divertirsi moltissimo, hanno raccolto 388 franchi a favore della protezione delle specie.

Standaktion 2019
Standaktion 2019

Nila, Ann-Sophie ed Ellisongiugno 2019

Alla fine di giugno i tre bambini hanno organizzato una bancarella per gli orsi polari e i felini. Un sabato mattina molto soleggiato e particolarmente caldo, sono riusciti a vendere soprattutto panini e dolcetti, ma anche cartoline. Il colpo di genio è stato però quello di creare una cassetta per le donazioni: nel giro di due ore hanno raccolto 808 franchi per il WWF.

Lily e Edda – giugno 2019

«Il 1° giugno la mia amica Edda (Koala) e io Lily (Panda), abbiamo organizzato una bancarella WWF a Röschibachplatz. Abbiamo venduto carte magiche, sciroppo di sambuco, borsette, magneti e tante altre cose. Ci tenevamo che in molti venissero a trovarci, così il giorno prima abbiamo distribuito dei volantini. Saluti ecologici, Lily»

Standaktion 2019
Standaktion 2019

Siria, Céline e Jill – maggio 2019

Lo scorso maggio Siria, insieme alle sue migliori amiche Céline e Jill, ha organizzato una bancarella. Per decorarla, le ragazze hanno usato alcuni poster del WWF e hanno lavorato così tanto per la preparazione da non aver avuto nemmeno bisogno del kit WWF per realizzare i loro lavoretti. Il grande giorno sono riusciti a vendere tutti i dolci e i panini fatti in casa.

Trajan, Malik e Amanda –marzo 2019

I tre compagni di classe hanno organizzato una bancarella a Thusis e hanno venduto cartoline, portachiavi realizzati a mano, magneti, porta-fazzoletti e gaufre fatte in casa. Sono proprio le cialde a essere andate a ruba! Forse anche perché i passanti, prima di comprarle, potevano gustarne un assaggino. La giornata è stata così divertente che difficilmente riusciranno a dimenticarla. I tre amici hanno raccolto 222 franchi, poi donati al WWF.

Standaktion 2019
Standaktion 2019

5a classe della scuola elementare di Steinboden – marzo 2019

Gli allievi di 5a della scuola elementare di Steinboden hanno organizzato la loro bancarella due giorni prima della raccolta fondi. Hanno venduto torte e panini, distribuito volantini per le donazioni e, per ricevere ancora più attenzione, hanno ballato «The lion sleeps tonight» e la «Macarena», creando così anche un’atmosfera di festa.

Grazie alla loro bancarella hanno donato ben 845 franchi al WWF!

 

2018

Lina, Nora, Timo e Silas – dicembre 2018

Timo, sua sorella Nora e i suoi amici Silas e Lina hanno organizzato una bancarella al mercatino dell’Avvento del loro quartiere. I muffin a forma di panda e le nocciole e mandorle tostate sono stati venduti in men che non si dica. Si sono avvicinati amichevolmente alla gente del luogo e girato nel mercatino con una cassetta da venditore. Ecco come sono riusciti a vendere praticamente tutto quel che avevano preparato!

Standaktion 2018
Standaktion 2018

Lars e Noée – novembre 2018

A novembre, Lars e sua sorella Noée hanno organizzato per la seconda volta una bancarella WWF a Dorfmärit nel comune di Lyssach e, proprio come la prima volta, si sono divertiti moltissimo. Molti dei loro compagni di scuola li hanno raggiunti. Le trecce di pane fatte in casa e i cupcake sono andati letteralmente a ruba. Per questo motivo la prossima volta prepareranno ancora tanti panini e muffin farciti.

Sophie e Tizian – novembre 2018

A novembre Sophie e Tizian hanno organizzato una bancarella al mercatino di Natale del proprio paese. Grazie all’aiuto della famiglia sono riusciti a preparare in anticipo tanti diversi lavoretti da vendere. Hanno arricchito la bancarella con decorazioni natalizie e sono riusciti a raccogliere donazioni per 412 franchi da devolvere al WWF.

Standaktion 2018
Standaktion 2018

Celine, Eowen, Raphaela – novembre 2018

Il 17 novembre Celine, Eowen e Raphaela hanno partecipato al mercatino di Natale a Untersiggenthal. Hanno venduto moltissime cose e raccolto 319 franchi per il WWF.

Zora, Alice, Robin e Ines – ottobre 2018

«Abbiamo organizzato una bancarella WWF nel nostro quartiere a Berna. La bancarella ha avuto un gran successo ed è stata una bellissima esperienza per tutti noi. Molte persone gentili ci hanno sostenuto comprando i nostri muffin fatti in casa, sale alle erbe, balsamo per le labbra, lavoretti d’argilla, candele, marmellate, sacchetti di lavanda, sciroppi e altre cose ancora. In totale abbiamo raccolto 350 franchi per la protezione delle specie e ne siamo molto orgogliosi!»

Standaktion 2018
Standaktion 2018

Aita, Ella e Gianna – ottobre 2018

«Dopo un’estate calda e un autunno più che soleggiato, il giorno della Fiera da Trin il tempo è stato generoso con la natura, ma un po’ meno con noi. Faceva freddo e ha piovuto tutto il giorno. Ci siamo però divertiti tantissimo a preparare le tante cose da vendere: mandorle del Maiensäss tostate, pasticcini fatti in casa, scaldamano cuciti da noi e riempiti di semi d’uva, ghirlande di pasta e peperoncini, spiedini realizzati con gommini a orsetto, caramelle a forma di pipistrello e dolcetti. Ne abbiamo venduti così tanti! I nostri compratori sono stati generosi e davvero molto gentili. Nonostante la pioggia, abbiamo continuato fino alle 14:15, almeno fino a quando non abbiamo più resistito per il freddo. Che bella sorpresa però vedere la nostra cassetta delle donazioni piena fino all’orlo, con 245 franchi che siamo stati molto felici di donare al WWF. Non c’è dubbio: sicuramente organizzeremo un’altra bancarella alla Fiera da Trin il prossimo anno.»

Ella, Lilo, Mila, Mirjam, Simona, Thomas – settembre

«Ho organizzato la mia bancarella sabato 8 settembre, in occasione del mercato settimanale di Lindenplatz. Insieme a me c’erano quattro amici e mia sorella Ella. È venuta davvero molta gente. A vendere sono stati soprattutto i dolci preparati al forno e i brownies farciti. Abbiamo lavorato tanto all’allestimento e decorato la bancarella con palloncini disegnati da noi, bandierine da festa, immagini di camaleonti e un bel cartellone. Ci siamo divertiti tantissimo e abbiamo raccolto 145 franchi!» (da Lilo)

Standaktion 2018
Standaktion 2018

Paulina, Fabiana, Alisa, Sophie, Chandra, Gian e Dimitri – settembre 2018

«Abbiamo organizzato una bancarella al mercatino delle pulci annuale della nostra scuola, preparato tanti dolci e succo di mela fresco per i bambini, i genitori e gli altri visitatori. Così abbiamo raccolto 260 franchi, che abbiamo poi donato con gioia al WWF per la protezione del bellissimo paesaggio artico.»

Anna, Elin, Emma ed Emmely – agosto 2018

Insieme, i quattro amici hanno organizzato una bancarella WWF in occasione di una festa di quartiere a Basilea. Il bel tempo estivo ha attirato molte persone. E dopo quattro ore di lavoro, sono stati molto soddisfatti di poter donare 547 franchi al WWF.

«Ci siamo divertiti tantissimo!»

Standaktion 2018
Standaktion 2018

Alena e Michelle – agosto 2018

Un sabato, Alena ha avuto la bella idea di chiedere ai vicini chi di loro volesse dei panini freschi per la mattina dopo. La domenica alle sei di mattina, insieme alla sua amica Michelle, ha quindi infornato i panini e dopo un paio d’ore li ha consegnati ai vicini.

Nele e Zoé – agosto 2018

Era un venerdì d’agosto quando Nele e la sua amica Zoé hanno organizzato la loro bancarella WWF. È stato divertente vendere i propri lavoretti e gli articoli del WWF. Le due amiche hanno raccolto in totale 220 franchi e sono state davvero felici di poterli donare al WWF.

Standaktion 2018
Standaktion 2018

Frederik, Marlon, Matteo, Niklas – luglio 2018

I due fratelli Niklas e Frederik hanno organizzato la bancarella WWF con i loro cugini Matteo e Marlon un sabato di luglio. I pasticcini zebrati, la confettura di tarassaco e i condimenti per l’insalata hanno venduto al di sopra delle aspettative.

Alina e Levin – giugno 2018

Con la sua bancarella, Levin ha voluto attirare l’attenzione soprattutto sul suo animale preferito: il leopardo. Sono stati in molti a comprare qualcosa, soprattutto le persone di una certa età. Le cartoline non hanno venduto come sperato, ma i muffin a forma di orsetti polari, la marmellata di fragole, lo sciroppo di sambuco e i panini a treccia sono andati alla grande.

Standaktion 2018
Un stand de vente en 2018

Fabienne, Luca, Ursin – giungo 2018

«Ho organizzato la bancarella col mio amico Luca e sua sorella Fabienne un mercoledì pomeriggio; era il 20 giugno. Ci siamo posizionati davanti a un negozio del nostro paese. Faceva caldo e, anche se la maggior parte dei nostri amici era in piscina, la nostra bancarella ha riscontrato un grande successo. Abbiamo infatti raccolto 160 franchi per il WWF! I muffin fatti in casa e le cartoline sono andati a ruba.

Ci siamo divertiti tantissimo e ci ha fatto molto piacere poter fare qualcosa per la protezione degli animali in pericolo.»

Anouk, Mira, Nora ed Emily – giugno 2018

«Abbiamo organizzato la bancarella WWF in occasione del mercato estivo di Aeugster. È stato così divertente organizzare la bancarella insieme a mia sorella Emily, alla mia amica Mira e a sua sorella Anouk! C’era bel tempo e sono venute tante persone, anche molte che conoscevamo già. Agli adulti sono piaciute in particolare le cartoline. I più giovani, invece, hanno apprezzato soprattutto i prodotti golosi (panini a forma di animali e cookies). C’è stata sempre un’atmosfera di festa e siamo state molto orgogliose di aver raccolto 400 franchi!»

Standaktion 2018
Standaktion 2018

Steffi, Marc e Jerre – maggio 2018

Steffi, Marc e Jerre hanno pianificato e preparato la loro bancarella con molto anticipo. Hanno distribuito volantini in paese e realizzato un sacco di lavoretti. Con il kit per la bancarella WWF hanno ricevuto tanto materiale con cui lavorare. Inoltre hanno venduto dolci, bevande e cerotti colorati. I tre amici si sono divertiti così tanto che il pomeriggio è passato in un battibaleno. A fine giornata hanno raccolto la notevole somma di 332 franchi.

Clara, Aina, Noemi e Celina – maggio 2018

«Prima di organizzare la bancarella, insieme a mia mamma e mia nonna abbiamo preparato pasticcini e torte e decorato alcune scatole di fiammiferi, mentre i nonni insieme al mio papà hanno montato la bancarella. La vendita è stata divertentissima! Le torte, i muffin e i pasticcini sono andati a ruba, ma anche le carte e le scatole di fiammiferi in poco tempo erano terminate. Alcune persone hanno fatto una donazione senza comprare nulla, mentre altre ci hanno persino comprato un ghiacciolo!»

Standaktion 2018
Standaktion 2018

Lena – maggio 2018

Lena ha organizzato la sua bancarella a maggio. Aveva cucinato così tante cose insieme alla sua famiglia da aver bisogno di due tavolini per esporre tutta la merce. Lena ha avuto l’idea geniale di allestire un tiro alla lattina e di colorare le ciocche di capelli: un gran divertimento per lei e per tutti i bambini di passaggio.

Andrin, Timon, Lino e Livio – aprile 2018

Con il bel tempo, senza pensarci due volte, Andrin, Timon, Lino e Livio hanno organizzato una bancarella WWF dove hanno venduto trecce di pane, panini, torte e naturalmente altri oggetti realizzati a mano. Quel giorno c’era anche un mercatino delle biciclette e uno delle piante: con tutto quel via vai di persone, sono riusciti a raccogliere 300 franchi per il WWF.

Standaktion 2018
Standaktion 2018

Lorena e Janik – aprile 2018

I cuginetti Lorena e Janik hanno iniziato a preparare i lavoretti per la loro bancarella a ottobre. Ecco perché avevano così tanti oggetti da vendere! Tra questi c’erano candele scintilline, lanterne di carta velina, segnalibri, anelli portatovaglioli, candele natalizie e cuori realizzati in pasta di sale. Hanno pensato di chiedere ai passanti quale fosse il valore di ogni oggetto e la maggior parte ha pagato ben più della somma prevista. È così che hanno raccolto 1000 franchi per il WWF. Entrambi si sono divertiti moltissimo!