Il cervo volante è il coleottero più grande della Svizzera. Vive nei boschi di latifoglie e lo si trova solo nei luoghi caldi.

Carta d’identità

Dimensioni

Larve da 10 a 12 centimetri. Maschi da 3 a 8,6 centimetri. Femmine da 3 a 4,4 centimetri.

Età

3-8 anni come larva, ma solo 4-8 settimane come coleottero adulto.

Alimentazione

Le larve si nutrono di legno morto. I coleotteri sono ghiotti di linfa di quercia.

Habitat

Vivono nei boschi di latifoglie, in particolare nei querceti.

Particolarità

Il cervo volante è il coleottero più grande della Svizzera.

Minacce

I cervi volanti fanno fatica a trovare gli alberi morti nelle cui vicinanze depongono le uova. Senza uova, non nascono le larve che dovrebbero poi trasformarsi in cervi volanti.

Alimentazione

Le larve si nutrono di legno morto. I coleotteri adulti sono ghiotti di linfa di quercia. La linfa delle piante si trova principalmente dove la corteccia è rovinata. Le femmine riescono a graffiare la corteccia. I maschi invece non riscono perchè le loro mandibole sono troppo grandi.

Vita sociale

Dopo l’accoppiamento sceglie un ceppo o un albero morto, nelle cui vicinanze scava una buca nel terreno fino a quando incontra le radici marce dell’albero scelto. Lì depone le uova.

Una femmina e un maschio di cervo volante

Vita da cuccioli

Dopo due settimane le larve escono dalle uova, ma rimangono sottoterra. Mangiano il legno marcio e crescono. Trascorrono da tre a otto anni prima che, in primavera, dalle larve di questi coleotteri si formano le pupe che rimangono sottoterra, rinchiuse e protette in un involucro.

Dopodiché inizia la trasformazione fino alla stadio adulto del cervo volante, che si conclude in autunno. Una volta usciti dal bozzolo rimangono ancora sottoterra fino a maggio o giugno dell’anno successivo, quando finalmente i cervi volanti emergono in superficie. È tempo di cercare buona linfa da mangiare e altri cervi volanti per accoppiarsi.

La vita in superficie è breve, dura solo poche settimane. Questi animali trascorrono gran parte della loro vita sottoterra!

Pupa di cervo volante

Minacce

Ai cervi volanti mancano habitat ideali. I nostri boschi spesso sono troppo ordinati e puliti. Così i cervi volanti faticano a trovare legno morto e vecchi tronchi per le larve. Senza alberi vecchi e feriti, i cervi volanti non trovano abbastanza linfa.

Il legno morto è indispensabile per la sopravvivenza di molti animali.

Cosa fa
il WWF

Cosa fa il WWF?

Il WWF sostiene e coordina progetti per la protezione di boschi e foreste in molte nazioni. Il WWF si impegna a favore della protezione delle foreste e di leggi più severe per proteggerle. Inoltre si impegna anche per promuovere il marchio FSC. Questo marchio permette di riconoscere il legno proveniente da un bosco gestito in modo sostenibile. Questo significa che boschi e foreste vengono salvaguardati per animali, piante e persone. Il WWF ha collaborato per sviluppare le regole del marchio FSC (Forest Stewardship Council).

Ecco cosa puoi fare tu!

  • Compra prodotti derivati dal legno come carta o mobili con il marchio FSC. In questo modo puoi essere sicuro che sono stati prodotti nel rispetto della natura.
  • Usa carta riciclata. Siccome viene prodotta dalla carta straccia non è necessario abbattere nuovi alberi.