Concorso dell’aquila reale

Le aquile reali sono le regine dei cieli. Circa 100 anni fa, in Svizzera, l’aquila reale era quasi completamente scomparsa e solo nel 1926 è stata dichiarata specie protetta. Da allora il loro numero è di nuovo in aumento. Ma questa tendenza può cambiare rapidamente: le aquile reali, infatti, sono molto sensibili al disturbo umano.

Gli esperti del WWF collaborano in diversi paesi a stretto contatto con altre organizzazioni ambientaliste per conservare il paesaggio alpino, con i suoi animali e le sue piante.

Metti subito alla prova le tue conoscenze sull’aquila reale. Con un po’ di fortuna potrai vincere:

  • Una delle 5 torri infernali «Panda»
  • Uno dei 10 taccuini «Rinoceronte»

Il concorso scade il 24 maggio 2020. I vincitori saranno avvisati a maggio 2020.

Buona fortuna!

Aquila reale con un giovane
1. Come viene chiamato il rifugio dell’aquila reale?
Il centro della vita dell’aquila reale viene chiamato «nido». La maggior parte dei nidi d’aquila è ben nascosta nelle nicchie delle pareti rocciose, altri vengono invece costruiti su alberi ad alto fusto. I nidi di questi rapaci possono essere molto grandi, fino ad arrivare a più di tre metri di altezza e a 1,30 metri di larghezza.
Il centro della vita dell’aquila reale viene chiamato «nido». La maggior parte dei nidi d’aquila è ben nascosta nelle nicchie delle pareti rocciose, altri vengono invece costruiti su alberi ad alto fusto. I nidi di questi rapaci possono essere molto grandi, fino ad arrivare a più di tre metri di altezza e a 1,30 metri di larghezza.
Aquila reale in volo
2. Dove vivono le aquile reali?
Le aquile reali sono diffuse in tutto l’emisfero settentrionale e vivono principalmente in montagna. Ogni aquila reale ha un proprio territorio, grande all’incirca quanto 14000 campi da calcio.
Le aquile reali sono diffuse in tutto l’emisfero settentrionale e vivono principalmente in montagna. Ogni aquila reale ha un proprio territorio, grande all’incirca quanto 14000 campi da calcio.
Aquila reale appollaiata.
3. Cosa significa «corteggiare»?
Negli animali, il «corteggiamento» è la fase che precede l’accoppiamento. Il maschio e la femmina di aquila reale si corteggiano sia a terra che in aria. A terra il maschio gira intorno alla femmina saltellando, mentre in aria entrambi eseguono voli spettacolari.
Negli animali, il «corteggiamento» è la fase che precede l’accoppiamento. Il maschio e la femmina di aquila reale si corteggiano sia a terra che in aria. A terra il maschio gira intorno alla femmina saltellando, mentre in aria entrambi eseguono voli spettacolari.
Termine di partecipazione: 24 maggio 2020

Possono partecipare tutti i ragazzi residenti in Svizzera di età inferiore o pari a 16 anni. Sul concorso non si tiene alcuna corrispondenza. Non è previsto il pagamento in contanti dei premi. È escluso il ricorso alle vie legali. I vincitori verranno avvisati per iscritto.

Il WWF dispone di una propria banca dati e gestisce autonomamente gli indirizzi. Il WWF non cede, affitta né trasmette i tuoi dati personali a terzi. Le informazioni che ci fornisci sono funzionali alle analisi interne e agli obiettivi della nostra associazione.

Per maggiori informazioni visita wwf.ch/dati